Terminata la situazione pandemica, che è stata vissuta da tutta la nostra comunità e ha ridotto esperienze e momenti di socialità fondamentali per lo sviluppo dei bambini e dei ragazzi, la nostra Istituzione scolastica, quale primaria agenzia formativa, si impegna a favorire iniziative per l’aggregazione, la socialità e la vita di gruppo delle studentesse e degli studenti.
Nell’ambito del progetto POC Apprendimento e socialità, ha proposto alla propria utenza percorsi atti a rafforzare il senso di appartenenza alla comunità scolastica, a consolidare l’inclusione e la partecipazione attiva. Il percorso progettuale intende concludersi con un’occasione di raccordo tra le istituzioni, le famiglie e il territorio.

Durante i vari moduli, gli alunni hanno avuto la possibilità di sviluppare capacità espressive e comunicative attraverso il linguaggio verbale e non, attraverso esperienze laboratoriali e  pratiche, utilizzando come modalità principale il lavoro di gruppo.

Il mio sincero ringraziamento va a tutti gli “attori” di questo progetto: gli alunni, i docenti, gli esperti, le famiglie, la D.S.G.A, il personale amministrativo ed i collaboratori scolastici. Il loro impegno sentito e partecipato ha reso efficace e chiara l’azione propositiva della scuola ed il suo impegno a favore delle giovani generazioni.
La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Maddalena Scafarto