Una trentina di ragazze e ragazzi della Baccio sabato 27 novembre hanno animato di parole, suoni e colori le librerie di Empoli Rinascita, San Paolo e NessunDove. Per testimoniare il loro gusto di leggere, i giovani hanno letto alcune parti di libri sui quali in questi primi mesi di scuola si sono soffermati.

In particolare, il contest quest’anno si è concentrato sui libri di due percorsi incorso in alcune classi,  il  Storie in classe di Pelled’oca e PremioStrega Ragazzi, per il quale la nostra scuola è stata scelta come Giuria per il segmento +11.

I tre libri finalisti dello Strega, Morosinotto La più grande, Wegelius La scimmia dell’assassino, Vecchini, Prima che sia notte, sono stati presentati con letture di brani, book trailer e testi ottenuti con la tecnica caviardage. Intermezzi musicali per tastiera e chitarra hanno accompagnato le parole.

La mattinata si è conclusa in piazza Farinata degli Uberti dove i ragazzi hanno creato con un filo rosso una rete fra tutti i lettori, metafora del piacere che li unisce quando leggono. Qui un nostro video 

.