Il “Diario della pace” che oggi vogliamo iniziare testimonia il bisogno di riflettere ed esprimersi dei bambini e dei ragazzi. E’ il segno del nostro quotidiano dialogo con loro non solo per  informare e chiarire le ragioni degli orrori che vedono, ma soprattutto per aiutare a crescere nella fiducia dell’altro. In questa pagina raccoglieremo di volta in volta il contributo della riflessione nata nelle classi della Baccio.

Allegati